Actions

Work Header

Stay strong sister

Work Text:

Non uccidere.
Non uccidere.
Non uccidere.
Quante volte, da quel nefasto giorno della loro tragedia familiare, le ha ripetuto come un mantra queste precise parole?
Ha perso il conto, Tanjirou Kamado. Sicuramente tante, troppe volte. Tuttavia, se ciò serve a imprimere nella mente di sua sorella Nezuko un tale obbligo morale, se aiuta la sua volontà più profonda a prevalere sulla natura demoniaca che Muzan le ha iniettato come un veleno, allora continuerà a ripeterlo.
Non uccidere, Nezuko. Non uccidere gli esseri umani: proteggili. Aiutami a difenderli dai demoni”.
Non sono semplicemente le raccomandazioni di un fratello maggiore, dell’unica famiglia che le è rimasta. È un modo efficace per non corrompere la sua anima, che è sua e solamente sua: deve brillare intaccata, deve resistere, deve vincere.
Nezuko è la forza di Tanjirou. È diventato un cacciatore di demoni per lei, per trovare un modo per farla ritornare umana, la bellissima sorella con i capelli raccolti che aveva una voce limpida e cristallina, voce che rimane bloccata da un rotolo posto in bocca, una specie di talismano per sigillare i suoi poteri, soprattutto la sua voglia di bere sangue umano, però lei non farà del male a nessuno per prenderlo, perché il suo fratellone dice così, perché la figura di sua madre, ben radicata nella sua mente, la mantiene sulla retta via.
Controllati, Nezuko, puoi farcela. Non uccidere. Il vero nemico è Muzan, ma non abbassarti al suo livello. Mai”.

 

___
Partecipa alla decima edizione del COW-T. Quarta settimana, Missione 3, prompt “Non uccidere”.
Parole: 240