17 Works in Fifteenth Doctor/Original Character(s)

Listing Works

  1. Tags
    Summary

    <3 buon Natale o festa delle Campanelle o Otherstide

    Series
    Language:
    Italiano
    Words:
    1,039
    Chapters:
    1/1
    Collections:
    1
    Comments:
    1
    Kudos:
    1
    Hits:
    28
  2. Tags
    Summary

    È raro, ma succede che trascorra un intero ciclo di 30 ore senza che il Dottore e Shadrach riescano a vedersi.

    Series
    Language:
    Italiano
    Words:
    1,121
    Chapters:
    1/1
    Comments:
    4
    Kudos:
    3
    Bookmarks:
    1
    Hits:
    59
  3. Tags
    Series
    Language:
    Italiano
    Words:
    1,162
    Chapters:
    1/1
    Collections:
    1
    Comments:
    3
    Kudos:
    3
    Hits:
    41
  4. Tags
    Summary

    “Io non so che cosa devo fare con te, ok?”

    Ne ha fatte di cose strane, stupide o pericolose in duemila e quattrocento anni di vita, eh, ma per qualche motivo non ha mai parlato con un cactus. Almeno non uno che non fosse senziente – e i Vinvocci non sono cactus, comunque.

    Il cactus non risponde.

    Series
    Language:
    Italiano
    Words:
    1,390
    Chapters:
    1/1
    Collections:
    1
    Comments:
    3
    Kudos:
    4
    Hits:
    70
  5. Tags
    Summary

    Seguito what-if di The Crawl

    -

    “Non ti permetto di andartene,” annuncia, con gli occhi asciutti nonostante l'atmosfera pesante e viziata del deposito 15 [...]. È un bel cambiamento da quella volta, così tanto tempo fa, che ha detto invece 'Non voglio andarmene'.
    “Devi vivere, oggi tutti vivono,” prosegue il Dottore, chinandosi su Shadrach in un vortice di luce dorata che spira dalla punta di ogni suo dito, dai suoi occhi, persino attraverso le sue labbra schiuse.
    Prende il viso pallido di Shadrach tra le mani con estrema tenerezza, spiando il modo in cui le sue palpebre tremano leggermente nello sforzo di restare aperte, osservando con un guizzo di dolore ai cuori il modo in cui aggrotta le sopracciglia e si costringe a prestare attenzione, a non lasciare andare nonostante la stanchezza, il dolore, la fatica di trattenere per la coda la sua energia vitale che tenta di guizzare via come un pesciolino dorato in mezzo alle onde più scure.
    “Credo che ti serva un Dottore, Shadrach Ford,” mormora il Dottore, prima di chinarsi più giù, e baciargli piano le labbra pallide.

    Series
    Language:
    Italiano
    Words:
    61,285
    Chapters:
    7/7
    Collections:
    2
    Comments:
    7
    Kudos:
    3
    Bookmarks:
    1
    Hits:
    129
  6. Tags
    Summary

    Chino sul piano e del tutto assorto nella melodia, Shadrach non lo aveva sentito entrare.
    Il Dottore non se ne stupì, e anzi ne fu felice.
    Le note di Chopin, non per la prima volta, scivolavano languide e appassionate nella penombra della sala da musica e si rincorrevano svelte come le dita lunghe e nervose di Shadrach sulla tastiera.

    Language:
    Italiano
    Words:
    1,149
    Chapters:
    1/1
    Collections:
    1
    Comments:
    2
    Kudos:
    1
    Hits:
    48
  7. Tags
    Summary

    Un giorno, Shadrach si sveglia e se lo ritrova accanto, sveglio e pensieroso.
    Sbatte le palpebre il più piano che può, trattiene uno sbadiglio e fa di tutto per non segnalare il proprio stato di veglia.
    È una preoccupazione inutile: il Dottore è sdraiato a pancia in giù, con il mento appoggiato alle braccia conserte in posa meditabonda e lo sguardo perso in lontananza, così lontano che neanche il passaggio di una banda d'ottoni potrebbe scuoterlo dalle proprie meditazioni.
    A cosa pensa? Dov'è? È così lontano da essere completamente assente, totalmente perso in qualche ricordo, in qualche elucubrazione.

    Series
    Language:
    Italiano
    Words:
    2,132
    Chapters:
    1/1
    Collections:
    1
    Comments:
    3
    Kudos:
    3
    Hits:
    123
  8. Tags
    Summary

    C'è una domanda di cui il Dottore ha paura, ed è all'apparenza molto meno minacciosa di quell'altra domanda, la prima domanda, quella nascosta in piena vista che si è sentito ripetere ossessivamente ogni pochi secondi per parecchi secoli, quando era molto più giovane e infinitamente più vecchio, convinto di avere un metaforico piede nella metaforica fossa.

    Series
    Language:
    Italiano
    Words:
    1,383
    Chapters:
    1/1
    Collections:
    1
    Comments:
    1
    Kudos:
    2
    Hits:
    98
  9. Tags
    Summary

    Ci sono volte in cui tutti i passi in avanti che è riuscito a fare sembrano poca cosa rispetto all'entità dei balzi all'indietro di cui si sente vittima. A volte si sente come la risacca trascinata via dalla battigia conquistata con estrema fatica, aggrappato a granelli di sabbia sfuggenti, frammenti affilati di conchiglie, ciuffi di alghe viscide.

    Series
    Language:
    Italiano
    Words:
    1,017
    Chapters:
    1/1
    Collections:
    1
    Comments:
    1
    Kudos:
    1
    Hits:
    110
  10. Tags
    Summary

    Ma la TARDIS tutto sa e vede e tutto indovina.
    E se al Dottore manca persino il Natale terrestre, lei è pronta a dargli il Natale terrestre.

    Series
    Language:
    Italiano
    Words:
    653
    Chapters:
    1/1
    Collections:
    1
    Comments:
    1
    Kudos:
    3
    Hits:
    84
  11. Tags
    Summary

    Passando accanto a un enorme specchio a parete dalla cornice arizigogolatissima, tutta riccioli dorati, si ferma per un attimo a specchiarsi, senza vanità alcuna.
    Il colletto rigido lo infastidisce un poco, ma non quanto la sua indole autopunitiva desidererebbe. Il cravattino è annodato e sistemato con una perfezione asettica e simmetrica che farebbe storcere il naso a uno specifico se stesso molto più giovane e ormai affogato nel pozzo dei ricordi da fin troppo tempo.

    Language:
    Italiano
    Words:
    4,158
    Chapters:
    1/1
    Collections:
    1
    Comments:
    3
    Kudos:
    4
    Hits:
    46
  12. Tags
    Summary

    Non è la Terra e non è Natale ma a quanto pare anche su Bellis Perennis hanno la tradizione di appendere vischio alle soglie e di baciarsi sotto di esso.

    Series
    Language:
    Italiano
    Words:
    2,325
    Chapters:
    1/1
    Collections:
    1
    Comments:
    1
    Kudos:
    2
    Hits:
    152
  13. Tags
    Summary

    Dopo il rogo che distrugge il pianeta Corvinus in un'unica, terribile vampata, il Dottore - pazzo di dolore e colpa - crede di non aver più niente da dire. Decide di non prendere più companion, evita la Terra, dedica ogni sua ora a espiare la sua colpa.

    Costretto dagli eventi a portare con sé uno scienziato umano dalla colonia extraterrestre 221b, scopre che è vero quanto disse una volta, da giovane. Every lonely monster needs a companion.

    Nota: si tratta del Quindicesimo Dottore. Per maggiori informazioni relative a questa continuity, fare riferimento al Manifesto

    Series
    Language:
    Italiano
    Words:
    54,744
    Chapters:
    1/1
    Collections:
    2
    Comments:
    10
    Kudos:
    9
    Bookmarks:
    3
    Hits:
    202
  14. Tags
    Summary

    E’ alta e ha un che di maestoso. Una marea di riccioli biondi e indomiti le circondano il viso e le sue labbra rossissime sono atteggiate in una smorfia tra le più sfrontate e ammiccanti che Shadrach abbia mai visto.

    Series
    Language:
    Italiano
    Words:
    2,006
    Chapters:
    1/1
    Collections:
    1
    Comments:
    4
    Hits:
    163
  15. Tags
    Summary

    Ci sono giorni in cui non si permette neanche di atterrare, in cui decide di restare nel Vortice e lasciar scorrere il veleno sul fondo della sua anima.

    E ci sono giorni come questo, in cui da qualche parte, su qualche pianeta sperduto alla fine dell'universo, il sole splende sull'asfalto, il cielo è di un azzurro molto simile a quello della Terra, e c'è una gara alla quale può partecipare senza sentirsi inutilmente frivolo.

    Series
    Language:
    Italiano
    Words:
    2,351
    Chapters:
    1/1
    Collections:
    1
    Comments:
    3
    Kudos:
    3
    Hits:
    49
  16. Tags
    Summary

    Viaggia con Shadrach da un po', quando si rende conto di non aver mai sentito la parola 'compleanno' pronunciata per caso, se non forse nell'occasione della breve visita al pianeta Wonderland, e forse in quel caso era 'non-compleanno', a dire il vero.

    Series
    Language:
    Italiano
    Words:
    1,050
    Chapters:
    1/1
    Collections:
    1
    Comments:
    2
    Kudos:
    1
    Hits:
    116
  17. Tags
    Summary

    Da qualche parte, da qualche parte nelle profondità oscure dell'astronave, Shadrach sta suonando il pianoforte.

    Series
    Language:
    Italiano
    Words:
    448
    Chapters:
    1/1
    Collections:
    1
    Comments:
    10
    Kudos:
    4
    Hits:
    158

Filters

Filter results: